Crescere è condividere - Gianni Cortese Floral Designer

Crescere è condividere

Lunedì, 16 Dicembre 2019 - Sei nella categoria: Notizie

Faccio questo lavoro da più di vent’anni. Sembra non sia passato così tanto tempo. Immagino capiti quando si ha la fortuna di fare un lavoro che si ama. Per me è così.


Crescere è condividere
All’inizio della mia carriera, qualcuno mi diceva che se non avessi seguito certe strade già segnate, sarei rimasto un fiorista, chiuso in bottega, a vendere mazzolini e a consigliare piante ai clienti per compleanni e anniversari. Aveva torto.

Non era quello il mio sogno, il mio vero progetto. Ho iniziato ad approfondire la materia naturale, a viaggiare molto in tutto il mondo. Ogni risparmio era accantonato per poter studiare. Volevo capire fino in fondo il mondo floreale per poterlo ridisegnare senza snaturarlo. È stata una strada lunga, ricca di soddisfazioni ma anche di sacrifici. Non è stato facile sfidare chi credeva che non ce l’avrei fatta, ma come si dice: guardare i tuoi sogni realizzarsi, non ha prezzo.

Sono un floral designer, lavoro molto e ho sempre la valigia aperta e pronta.
Corso Flow - Come diventare un perfetto Floral Designer

Nel mio percorso professionale sono stati fondamentali gli incontri con i grandi maestri che mi hanno illuminato con la loro conoscenza. A loro devo tanto, e credo che condividere quello che si impara, sia fondamentale quanto apprenderlo. Chiudersi nel proprio isolotto non fa parte della mia filosofia di vita. D’altronde, il mio mestiere è strettamente legato alla natura e la natura stessa ogni giorno condivide le sue bellezze con il mondo.

Dieci anni fa ho cominciato a insegnare.

Mi è sempre piaciuto parlare con i ragazzi che amano questo lavoro, sono alle prime armi e magari cercano qualcuno d’esperienza che li consigli e li indirizzi. Ma si è sempre trattato di corsi organizzati da aziende che mi invitavano a tenere workshop e approfondimenti su temi già prestabiliti. Non ho mai avuto piena autonomia nella scelta degli argomenti, né libertà completa nell’organizzazione dei corsi nel loro insieme.

“Flow” è un esperimento che non ha precedenti.
Corso Flow - Come diventare un perfetto Floral Designer

Un corso creato interamente da me, modellato sui miei gusti e la mia esperienza. Diciamo pure che è un progetto che ho cullato a lungo, e quando ho capito che era arrivato il momento giusto, è nato. L’ho voluto chiamare “Flow”, che dall’inglese si traduce “flusso”, ed è un concetto molto complesso e affascinante, che affonda le sue radici nella psicologia.

Quando entri in un “flusso”, quando cioè sei completamente coinvolto da qualcosa, tutto il resto sparisce. È un fenomeno straordinario, un po’ come essere innamorati. È un’esperienza da cui si emerge cambiati. Ecco, il mio corso è stato concepito per essere un “Flow”, un flusso, una full immersion totale e totalizzante per i futuri floral designer. Ed è per questo che ho voluto partecipassero tutti i soggetti che sono sempre coinvolti nell’organizzazione di un buon evento: wedding planner, esperti di comunicazione, web manager, fotografi, grafici, artisti.

“Flow” sarà un evento unico nel suo genere, l’ho disegnato e progettato esattamente come progetto un meraviglioso matrimonio: inizio con carta e penna e poi, senza neanche rendermene conto, è tutto lì, davanti a me, che prende vita: le luci, i fiori, gli arredi, il rumore dei calici che chiamano un brindisi, il taffetà dell’abito della sposa che striscia leggero fra le sedute, gli occhi di una mamma che brillano di emozione.

Voglio insegnare ai miei studenti a diventare
manager di loro stessi.
Corso Flow - Come diventare un perfetto Floral Designer

Chi decide di intraprendere questo mestiere, deve avere in dote un’ottima scorta di pazienza e, soprattutto, di calma, perché durante l’organizzazione di un evento possono presentarsi mille intoppi. Il fattore psicologico è decisivo per l’ottima riuscita di un evento, forse è l’elemento centrale, vitale potrei dire. Ma per raggiungere uno stato di calma zen, è necessario avere un bagaglio di esperienza e studio così solido da abbattere ogni incertezza e insicurezza.

Con questo corso, spero di insegnare a diventare un puntuale problem solver, esponendo le criticità più ricorrenti e le soluzioni più adeguate. Ma la dote più importante è quella di credere in se stessi, nelle proprie capacità, ricordandosi sempre che come diceva il grande Fausto Coppi: «Per un corridore il momento più esaltante non è quando si taglia il traguardo da vincitori. È invece quello della decisione, di quando si decide di scattare, di quando si decide di andare avanti e continuare anche se il traguardo è lontano».

Maggiori informazioni sul corso “Flow” sono disponibili cliccando qui.


Copyright © 2019 Gianni Cortese Floral Designer. Tutti i diritti riservati.
Via dei Brutii, 1 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 00995380797 // Tel +39 0968 46 23 47
design: cfweb