Mare sapore di mare, a Gizzeria lido un “sì” pieno di luce e amore - Gianni Cortese Floral Designer

Mare sapore di mare, a Gizzeria lido un “sì” pieno di luce e amore

Giovedì, 01 Ottobre 2020 - Sei nella categoria: Notizie

Le B Club, a Gizzeria lido, ha ospitato un romantico matrimonio sulla spiaggia ricco di emozioni e di atmosfera


Mare sapore di mare, a Gizzeria lido un “sì” pieno di luce e amore

L’oro del sole, il blu dell’orizzonte, il biancore dell’età dell’incanto, un connubio perfetto per un matrimonio benedetto dalle Nereidi. Sullo sfondo del cielo azzurro di Gizzeria lido, l’allestimento a Le B Club, pensato per una coppia giovane, amante dello sport e dell’avventura, è stata una sfida dolcissima che si è giocata in due tempi: il giorno e la notte, durante i quali gli scenari si sono mescolati e poi rivestiti di luce.

Love, Love, Love…

Per richiamare l’idea della circolarità, legata al concetto di destino e di infinito, ho studiato l’allestimento perché apparisse, dall’alto, come un unico grande cerchio formato per metà dalla zona riservata agli invitati, accomodati su eleganti sedie chiavarine bianco latte, e per l’altra metà dagli ombrelloni in paglia, accuratamente sistemati in obliquo. Al cuore della zona rituale una struttura di design, appositamente progettata e realizzata, dai colori dell’oro e dalle forme squadrate, al cui centro campeggiava la scritta: “Love”, incastonata tra i due pannelli ricamati nel metallo, mentre da un lato una deliziosa altalena in legno, dondolava alla brezza leggera della sera.

L’arrivo scenografico di sposa e damigelle

Per un matrimonio così romantico e particolare, l’arrivo della sposa non poteva che essere altrettanto originale. Così, a bordo di un camper, lei e le sue cinque damigelle sono arrivate a Le B Club come in una romantic comedy anni ‘90. Guardandosi negli occhi, già lucidi per l’emozione, la sposa, nel suo abito semplice e bellissimo, si è poi avviata lungo il percorso che l’ha portata al rito, stringendo il suo bouquet a tema marino, realizzato con un intreccio di legnetti sbiancati dal mare, simili a quelli che si raccolgono sul bagnasciuga dopo un maroso, intrecciati in modo asimmetrico, su cui ho applicato una rete da pesca e un tappeto di fiori dai contrasti accesi: phaleonopsis, ortensia, lisianthus, delphinium, rose, cortederia, hipericum, aster.

Mentre i colori del tramonto iniziavano a dipingere d’oro il cielo e il mare, lo sposo attendeva la sua innamorata, anche lui con il suo prezioso bouquet: una conchiglia nautilus cromata da cui discendeva una rete da pesca traboccante di fiori.

Il rito dei nastri

Ad accogliere gli sposi è stata Floriana Borrino, una celebrante professionista, specialista dei matrimoni emozionali e non canonici. Anche io ho sentito una stretta al cuore in più quando Floriana, durante la celebrazione, ha tenuto a ringraziarmi per l’atmosfera creata per quel giorno così speciale. Col suo garbo e un sorriso caloroso, ha benedetto la coppia con il rito dei nastri. Ogni testimone ha poggiato un nastro di colore diverso sulle mani unite degli sposi che, infine, sono stati stretti nel nodo dell’infinito, simbolo di un legame indissolubile ed eterno.

Un ricevimento luminoso

Il ricevimento è stata una vera e propria festa. Niente tavoli imperiali ma un buffet consumato tra tavolini e divanetti e un angolo dedicato alla spillatura della birra, organizzato su un delizioso carretto di legno. La musica prima dolce e soft è diventata sempre più ritmata, man mano che la notte prendeva piede, e la sposa, dismesso il vestito lungo si è lanciata in pista con un favoloso miniabito in pizzo bianco.

Per questo allestimento on the beach ho pensato interamente non solo alla parte floreale ma anche alla progettazione dei punti luce che, considerando la location, è stata fondamentale. La zona del rito per il taglio torta si è completamente trasformata, grazie all’architettura luminosa delle strutture metalliche, non più irradiate dai raggi del sole del giorno ma da centinaia di punti luce. Per rievocare l’atmosfera delle feste di piazza, dagli ombrelloni di paglia ho fatto scendere dolcemente suggestive catenarie luminose mentre alle spalle degli sposi, la scritta “Love” riempiva lo sfondo regalando un effetto incredibile. La coppia, per la parte finale della serata, ha indossato i chiodi di pelle nera, abbracciandosi sull’altalena mentre in cielo i fuochi d’artificio spruzzavano cascate di colori che si riflettevano sul mare come desideri appagati.

credits: cfweb, chetesta, Le B Club

Alcuni esempi

Gallery

Copyright © 2019 Gianni Cortese Floral Designer. Tutti i diritti riservati.
Via dei Brutii, 1 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 00995380797 // Tel +39 0968 46 23 47
design: cfweb