A Positano il matrimonio diventa un incanto eterno - Gianni Cortese Floral Designer

A Positano il matrimonio diventa un incanto eterno

Lunedì, 03 Agosto 2020 - Sei nella categoria: Notizie

Dove il belvedere di Villa Magia corre verso un mare unico al mondo, due sposi hanno festeggiato il loro amore immersi nei colori della Costiera Amalfitana.


A Positano il matrimonio diventa un incanto eterno

I profumi dei limoni della costiera amalfitana, i profili delle rocce, il mare che proprio lì ha una tinta particolare, cangiante, la brezza che alleggerisce l’animo e quasi lo eleva, e poi l’amore che “move il sole e l’altre stelle”. Un Paradiso.

Eccolo l’incanto purissimo: Positano e una terrazza infiorata, Positano e i gradoni che portano verso un belvedere che si tuffa nel blu, Positano e due sposi, che hanno viaggiato attraversando la Manica per dire di sì.

L’allestimento a Villa Magia lo è stato per davvero una magia. Questo hotel boutique ha ospitato un matrimonio intimate riservato a solo 16 ospiti.

Nozze intimate stile british ma col tocco italiano

Per l’allestimento di queste nozze, molto ristrette ma altrettanto eleganti, ho scelto di puntare su colori tenui: il bianco latte, la cipria, l’avorio e l’albicocca.

La coppia si è svegliata nel mattino del giorno più importante, nella stanza delle Orchidee, chiamata così per le infiorescenze che ne incorniciano il balconcino privato.

Una premessa perfetta per un giorno perfetto. Il rito civile, discreto e sobrio, si è consumato all’esterno, sotto un arco asimmetrico accompagnato, ai lati, da due composizioni dalle forme sinuose a sferzare il rigore della struttura squadrata.

La zona beverage ha dato il benvenuto agli sposi con la brezza della primavera neonata. A Positano i bagliori delle stagioni dolci è come se durassero più a lungo, e a queste latitudini la sera è un incanto sempiterno.

Nella luce obliqua del tramonto dorato, mentre il mare ruggiva contro gli scogli, si è tinto d’oro l’arco infiorato che sovrastava il tavolo di legno, dalle venature a vista, allestito per un aperitivo leggero, creato con un intreccio delicato di garofani, rose garden, rose spray, ranuncoli e anemoni. E tra un flute di champagne e l’altro è iniziato il ricevimento.

La raffinatezza del cristallo

Per illuminare l’unico tavolo che ha accolto sposi e ospiti, ho attinto dalla luminosità naturale del cristallo.

Sospesi sullo splendido pergolato della terrazza di Villa Magia, c’erano quattro lampadari, sistemati a diverse altezze, dall’impronta belle epoque, che con la loro cascata brillante, riflettevano la miriade di scintille del tramonto che esplodeva sul mare, mentre sui tavoli brillavano i candelabri che amplificavano la luce naturale. 

Una suggestione che ha trasportato tutti sul set di un film d’autore.

L’oro, tinta principe di queste nozze, ha abbracciato col suo calore un uomo e una donna che hanno scoperto il segreto dell’incanto che dal sogno ruba sempre i fiori migliori.

credits: cfweb, chetesta, Villa Magia

Alcuni esempi

Gallery

Copyright © 2019 Gianni Cortese Floral Designer. Tutti i diritti riservati.
Via dei Brutii, 1 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 00995380797 // Tel +39 0968 46 23 47
design: cfweb